Barolo Cannubi

Denominazione di Origine Controllata e Garantita

Zona e Comune di produzione: Barolo, Sottozona Cannubi

Uve: 100% Nebbiolo nelle sottovarietà Michet e Rosè

Superficie vigneto: 0,5 ettaro

Esposizione: Sud – Est

Altimetria: zona collinare a 280 metri s.l.m. ca.

Tipo terreno: Tortoniano, marnosi con tufo ed una cospicua presenza di sabbia che li rende sempre asciutti.

Età media delle viti: 40 anni

Epoca della vendemmia: inizio ottobre

Vinificazione: metodo tradizionale a lunga macerazione: fermentazione naturale senza aggiunta di lieviti per 40 giorni circa in vasche di acciaio inox.

Invecchiamento: 6 mesi in tini di acciaio inox 30 mesi in botti di rovere di Slavonia di grande capacità (35-50 hl) – successivo affinamento in bottiglia.

Note degustative: colore rosso granato intenso con sfumature rubino. Profumo ricco di frutta e di floreale con sentori speziati caldi ed intensi. Vino elegante e vellutato si caratterizza per la sua completezza, per il suo pronto equilibrio e per la sua riconosciuta longevità.

Gastronomia: si accompagna bene alle carni rosse, selvaggina e formaggi stagionati tipici della cucina locale, come sono moltissimi gli abbinamenti con piatti ricchi della cucina internazionale.

Temperatura di servizio: 17°-18°C.

Gradazione alcoolica: 13,5/14% Vol ca

Acidità totale: da 5,2 a 5,6 g/L ca