BAROLO RISERVA BUSSIA 90 DI'

denominazione di origine controllata e garantita

barolo-bussia-riserva_th.png

Barolo

Il colore è un rosso granato intenso con riflessi aranciati.

Profumi intensi tipici di nebbiolo, rosa, tartufo, cuoio.

Al palato mostra sentori di amarena, tartufo, spezie e note di erbe aromatiche.

Texture tannini sottili e vellutati di notevole profondità e complessità. La persistenza è piacevolmente lunga.

VINIFICAZIONE

Metodo tradizionale: fermentazione naturale senza lieviti aggiunti in vasche di acciaio inox. Antica tecnica di splintaggio o immersione della calotta fino a 90 giorni. Questo processo consente un elegante travaso del vino in quanto conserva alcuni degli elementi nobili presenti nelle bucce

INVECCHIAMENTO
6 mesi in vasche di acciaio inox, quattro anni in botti di rovere di Slavonia di grande capacità (35-50 hl) e un successivo affinamento in bottiglia
NOTE DI DEGUSTAZIONE 

Il colore è un rosso granato intenso con riflessi aranciati. Profumi intensi tipici di nebbiolo, rosa, tartufo, cuoio. Al palato mostra sentori di amarena, tartufo, spezie e note di erbe aromatiche. Texture tannini sottili e vellutati di notevole profondità e complessità. La persistenza è piacevolmente lunga
CORRISPONDENZA

Il Barolo Riserva si abbina a piatti di carne rossa, selvaggina e formaggi stagionati, tipici della cucina locale, oltre che a molti ricchi piatti internazionali

TEMPERATURA DI SERVIZIO 

18-20 gradi, aprire la bottiglia qualche ora prima di servire e versare in una caraffa
ALCOL 

Circa. 14% / 15% Vol
ACIDITÀ TOTALE 

Circa. 5,3-5,7 g / L

VARIETA' DI UVA

100% Nebbiolo, variety-Michet, Lampia and Rosè
LA ZONA 
ESPOSIZIONE

Sud - ovest
ALTIMETRIA

Zona collinare a circa 300 metri slm
SUOLO

Elveziano con sedimenti argillosi e calcarei, ricchi di ferro

ETA' DEI VIGNETI

30 anni
RACCOLTA

Metà ottobre
PRODUZIONE

4.000 bottiglie all'anno